Valnerina, il cuore verde dell’Umbria

La Valnerina, nel sud-est dell’Umbria, vi dà il benvenuto e vi offre l’opportunità di ritemprare il corpo e lo spirito sulle montagne dell’Appennino: vicino alle più belle città dell’Umbria, lontano dai rumori e dalla confusione della metropoli.

Per vivere i colori, le bellezze e la storia della Valnerina, leggi attentamente questo blog.

Nello splendido scenario della valle del fiume Nera, del Parco Nazionale dei Monti Sibillini, del comprensorio dei Monti Coscerno e Aspra ciascuno può scegliere l’attività che più lo interessa: dalle rilassanti passeggiate lungo le agevoli mulattiere ai sentieri d’alta montagna, dalle discese in rafting lungo il fiume al volo in deltaplano.

La Valnerina offre un mix unico in Italia di attività effettuabili a diversi livelli di difficoltà con programmi anche per famiglie e bambini.

In Valnerina l’antica tradizione rurale ha generato un rapporto particolare che lega il paesaggio ai prodotti tipici del territorio.
Se siete alla ricerca del gusto genuino ed autentico, la Valnerina sarà lieta di offrirvi i propri tesori ed insieme al suo patrimonio storico e artistico, troverete il profumo del tartufo nero pregiato di Norcia e del tartufo estivo della Valnerina, la tenerezza ed i colori della lenticchia IGP di Castelluccio di Norcia, la fragranza del farro DOP Di Monteleone di Spoleto, la pastosità del prosciutto IGP di Norcia e dei salumi di montagna, la delicatezza della trota del Nera, la morbidezza piccante del pecorino ed il gusto forte del formaggio di capra, la finezza dorata dello zafferano purissimo di Cascia e la dolcezza del miele.

Il sapore e la genuinità di questi prodotti sono esaltati dal pregio ambientale del contesto in cui crescono. Il modo in cui vengono coltivate, lavorate e trasformate, ancora legato al ciclo della natura e dei campi, conferisce alle produzioni locali un valore aggiunto che è facile scoprire nei piatti tipici dei ristoranti e agriturismi della zona.
Un’esperienza da non perdere è la partecipazione ad una delle miriadi di sagre che ogni paese della Valnerina dedica alle delizie locali.

I viaggiatori più curiosi potranno prendere in considerazione l’opportunità di visitare le aziende agricole e biologiche, le fattorie didattiche ed i piccoli allevamenti ovini sparsi sul territorio. La visita sarà un’ulteriore occasione per scoprire la genuina accoglienza degli abitanti della Valnerina, che a volte rudi, a volte gioiosi ben rappresentano l’identità e la laboriosità di questo lembo d’Umbria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *